VITTORIA A RIVAROLO: DECIDE STERRANTINO.

Pubblicato da loris ponsetto il

Stiamo attraversando un buon momento, sia per quanto riguarda la con dizione fisica generale della squadra, che soprattutto per i risultati conseguiti, specie quelli maturati in trasferta: con la vittoria 1-0 (abbiamo bissato il successo maturato nella gara d’andata, quando a decidere fu Cau nel finale ndr) contro una buona Rivarolese, in piena corsa playoff, siamo al quinto risultato utile consecutivo. Andando più in profondità di questo dato, abbiamo ottenuto 3 vittorie contro Mathi Lanzese, Volpiano ed appunto Rivarolese e 2 pareggi, contro Gassinosanraffaele e Settimo, altre due formazioni che hanno come obiettivo finale un posto playoff. Contro la Rivarolese di mister Gousse è bastato un guizzo al 33′ del primo tempo di Sterrantino, al quarto gol in stagione, per regalarci altri 3 importantissimi punti, mentre nella ripresa siamo stati bravi a mantenere il prezioso vantaggio fino alla fine della partita, giocando con grande concentrazione, entusiasmo e grinta, caratteristiche che sono nel nostro dna. Abbiamo parlato la lingua della lotta per conquistare questo ulteriore successo, ottenuto non senza soffrire e che ci permette di migliorare sia l’autostima, che anche la posizione di classifica, allontanandoci dalla zona calda dei playout. Dobbiamo continuare su questa strada con grande sicurezza e decisione, pensando alla prossima partita come quella più importante e quella da vincere a tutti i costi, poi a fine stagione tireremo le somme. Vincere anche in formazione rimaneggiata, com’eravamo a Rivarolo, visto che ci mancavano giocatori molti importanti come ad esempio Vernetti, Blanchietti, Bosonin, Menegazzi e D’Agosto è anche un segnale di crescita mentale della squadra e questo aspetto è molto positivo e che fanno ben sperare per il futuro.

RIVAROLESE 0

QUINCITAVA 1

RIVAROLESE: Mellano, Celano, Giovanni Surace, Balagna, Franzino, Baudino, Reano, Scala, Scutti, Sicca, Fabio Puddu. A disp: Gillone, Gianni Paolo Surace, Fornero, Querio, Abbascia, Negro, Grosso. All. Gousse.

QUINCITAVA: Fessia, Meraglia, Dalbard, Capussella, Gagliardi, Vercellinatto, Cervato, Della Rosa, Sterrantino, Zoppo, Donato. A disp: Bianco, Ceresa, Iachi, Roveyaz, Paris, Dotelli, Sardino. All. Giusti (Vallomy squalificato).

ARBITRO: Garbossa di Nichelino.

MARCATORE: al 33′ pt Sterrantino (Q).