BUM BUM NORO: 2-0 ALL’ALPIGNANO…ecco il video

Pubblicato da loris ponsetto il

Prima vittoria davanti al nostro affezionato pubblico fatta sia convincendo sul profilo del gioco espresso nell’arco di tutti i 90′ e soprattutto ottenuta contro la capolista Alpignano, squadra che sinora in campionato aveva ottenuto 3 vittorie e 1 pareggio. Abbiamo interpretato nel migliore dei modi la partita, a partire dall’allenatore Luca Conta che non ha sbagliato nulla: ha saputo motivare i giocatori, ha saputo dare un gioco piacevole e redditizio e soprattutto ha saputo lavorare mentalmente nelle teste dei giocatori, i quali contro una squadra molto forte hanno risposto tutti presente e dato il massimo per tutta la partita. Una bella vittoria di gruppo, ottenuta con una mentalità vincente, visto che siamo scesi in campo tutt’altro che rinunciatari e là davanti siamo stati molto concreti, con Noro che è stato decisivo con una splendida doppietta: prima l’ex Aygreville è stato bravo a convertire in gol un assist di D’Agosto, poi dal dischetto nella ripresa è stato freddissimo a battere il portiere ospite. Al di là dei 2 gol segnati, colpisce anche il fatto che la nostra fase difensiva ha saputo mettere il bavaglio ad un attaccante molto forte come Ammendolea e, più in generale, non ha quasi mai permesso ai torinesi di avvicinarsi alla porta difesa da Chiodi, giovane portiere fuoriquota che ha giocato al posto dell’infortunato Vernetti (giovedì verrà operato per risanare la frattura di un dito) e, come tutti i suoi compagni di squadra ha fatto bene. Godiamoci questa straordinaria ed importante vittoria, ma se non vogliamo cadere sulla classica buccia di banana nel proseguo, dovremo continuare ad avere i piedi ben ancorati per terra ed a lavorare in settimana per continuare a migliorare.

QUINCITAVA 2

ALPIGNANO 0

QUINCITAVA: Chiodi, Dalbard, Dotelli (34′ st Gavoto), Cau, Paris, Vercellinatto, Soster (41′ st Ceresa), Valsecchi, Pititto, Noro (28′ st Zoppo), D’Agosto (37′ st Roveyaz). A disp: Bianco, Ruatto, Alasotto, Monti. All. Conta.

ALPIGNANO: Contorno, Vanin, Ferretti, Trombin, Benna, Rulli (30′ st Famigliuolo), Mouississa (12′ st Durante), Bustreo, Viano (34′ st Bellino), Ammendolea, Meitre (34′ st Mazzi, 41′ st Pugliese). A disp: Carrera, Zotta, Manfrin, Pinna. All. Nastasi.

ARBITRO: Marinoni di Vercelli.

MARCATORI: al 13′ pt ed all’8′ st Noro (Q).