SCONFITTA CONTRO IL LASCARIS: 0-3.

Pubblicato da loris ponsetto il

Contro i bianconeri del Lascaris davanti al nostro affezionato pubblico abbiamo incassato la prima sconfitta, un netto 0-3 contro il Lascaris, formazione che ci ha messo molto più in difficoltà del Rivoli. Sin dalle prime battute i nostri avversari sono stati molti aggressivi e non ci hanno fatto ragionare, mettendoci subito in difficoltà. Noi però per tutto il primo tempo abbiamo retto l’urto: siamo anche stati fortunati in occasione ad esempio del palo colpito da Persiano o della traversa di Pasqualone, mentre in attacco non abbiamo prodotto molto dalle parti di Toscano. Un primo tempo che era di presagio alla ripresa, in cui il Lascaris ha concretizzato tutta la sua superiorità tecnica, sbloccando il match con un colpo di testa di Bettega. Noi a quel punto abbiamo cercato di reagire, esponendoci inevitabilmente al loro contropiede e proprio grazie a 2 azioni di rimessa, abbiamo poi incassato anche altri 2 gol, il primo griffato da Cestone ed il secondo da Rizzo. Una sconfitta che poteva avere un passivo minore, se solo la conclusione di zoppo, su bella imbeccata di Valsecchi, non fosse andata a sbattere contro il portiere del Lascaris Toscano in uscita. E invece nulla, la porta dei torinesi è rimasta immacolata per tutta la durata dell’incontro e per la prima volta in questa stagione, in casa non riusciamo a conquistare punti, ma siamo sicuri che questa sconfitta ci servirà per crescere ancora nel futuro ed imparare per migliorare, magari già alla prossima partita domenica prossima, al Guido Saba contro lo Charvensod.

QUINCITAVA 0

LASCARIS   3

QUINCITAVA: Chiodi, Alasotto (1′ st Ruatto), Dalbard (38′ st Roveyaz), Cau, Paris, Vercellinatto, Capussella, Valsecchi, Pititto, Noro (31′ st Zoppo), D’Agosto. A disp: Prola, Ceresa, Ganio Mego, Monti, Gavoto. All. Conta.

LASCARIS: Toscano, Lavalle 845′ st Rauseo), Patrone (38′ st Pirro), Zanellato, Bettega, Casamassima, Pisani (40′ st Capuano), Riva, Persiano (9′ st Ben Mannai), Rizzo, Pasqualone (20′ st Cestone). A disp: Ruggeri, Maginean, Boti, Bittolo Bon. All. Telesca.

ARBITRO: Azzaro di Aosta.

MARCATORI: all’8′ st Bettega (L), 31′ st Cestone (L), 35′ st Rizzo (L).