BATTUTO IL BANCHETTE IVREA 2-0.

Pubblicato da loris ponsetto il

Volevamo tornare alla vittoria dopo le ultime 2 sconfitte contro Lascaris e Charvensod e contro il Banchette Ivrea sono arrivati una buona prestazione e soprattutto nuovamente i 3 punti. Abbiamo avuto il giusto approccio alla partita, aggredendo subito una squadra che aveva defezioni importanti nel pacchetto arretrato, passando in vantaggio su rigore alla prima vera occasione con Capussella. Non abbiamo abbassato la guardia ed abbiamo insistito, trovando anche la seconda marcatura, stavolta con Pititto di li a poco. Andati al riposo sul 2-0, nel secondo tempo invece abbiamo saputo anche soffrire il ritorno, per la verità timido, del Banchette Ivrea, che ci ha provato con Bertolino prima e Bruno poi, ma Chiodi è sempre stato molto attento. Determinante però è anche stato il portiere del Banchette Ivrea nel negare la terza segnatura a Zoppo, poi Gallo Marchiando si è frapposto fra Pititto ed il gol, infine ancora il portiere ospite ha negato la gioia del gol a Soster, al termine di una bella azione di Alasotto sulla fascia destra. Vittoria meritata, ora però dobbiamo continuare su questo passo.

QUINCITAVA     2

BANCHETTE IVREA 0

QUINCITAVA (4-3-3): Chiodi, Alasotto, Ruatto (43′ st Dalbard), Cau, Ceresa, Vercellinatto, Soster (32′ st Monti), Capussella, Pititto, Zoppo (47′ st Trompetto), D’Agosto (40′ st Roveyaz). A disp: Prola, Paris, Lionville, Gavoto. All. Conta.

BANCHETTE IVREA (4-3-3): Pietropaolo Novallet, Nardo, Gallo Marchiando, Lorenzo Blanchietti, Edoardo Blanchietti, Bertolino, Maccioni, Bonomo (30′ st Sabolo), Mabritto, Genzano (34′ pt Magnino), Corso. A disp: Peirano, Samuel Scala, bruno, Pellicano, Avenatti. All. Mauro Scala (Pesce squalificato).

ARBITRO: Petruzzi di Collegno.

MARCATORI: all’8′ pt su rig. Capussella (Q). 16′ pt Pititto (Q).