RISULTATO ALL’INGLESE CON IL SVC.

Pubblicato da loris ponsetto il

Abbiamo superato la prova di maturità a cui eravamo chiamati dopo la bellissima vittoria di una settimana fa a Rivarolo: volevamo dar seguito a quel successo e siamo riusciti a conquistare altri 3 punti, che ci avvicinano sempre più alla salvezza, il nostro vero primo obiettivo. Siamo entrati in campo con le idee molto chiare, aggredendo sin dalle prime battute il Saint Vincent Châtillon, indirizzando la partita sui binari che volevamo noi: alla prima vera occasione simo riusciti ad andare a segno con l’ottavo centro di Pititto, al termine di un’azione corale molto bella, mentre di li a poco ci ha pensato una gran conclusione di Valsecchi, ce ha indirizzato la partita dove volevamo noi. Sul 2-0 a nostro favore, ancor prima che finisse il primo tempo, abbiamo creato altre occasioni, perché volevamo anche fare il 3-0, ma siamo andati a riposo sul doppio vantaggio. Nella ripresa abbiamo poi nuovamente provato ad incrementare il bottino, che avremmo meritato, ma neanche in questo secondo tempo non siamo riusciti a segnare ancora, anzi nel finale, soprattutto, abbiamo anche rischiato di subire il gol, fortunatamente però Chiodi è stato molto attento e reattivo sulle conclusioni dei valdostani. Dobbiamo continuare così, questa è la strada giusta, la salvezza è molto vicina, dobbiamo pensare così, andare avanti con grande umiltà, consapevoli che possiamo sempre migliorare.

QUINCITAVA             2

SAINT VINCENT CHÂTILLON 0

QUINCITAVA: Chiodi, Alasotto, Ruatto, Cau, Paris (32′ st Ceresa), Vercellinatto, Soster, Valsecchi (36′ st Ganio Mego), Pititto, Noro (39′ st Zoppo), Capussella (21′ st D’Agosto, 41′ st Gavoto). A disp: Bianco, Monti, Roveyaz, Russo. All. Conta.

SAINT VINCENT CHÂTILLON: Shkreli, Meggiolaro (37′ st Clemente), Meraglia, Basile (1′ st Del Col), Martinet, Vuillermoz, Grenier (1′ st Gullone), Furfaro, Telesforo (1′ st D’Herin), Demasi, Villanese (26′ st Magerusan). A disp: Casale Brunet, Alathyane, Chenuil, Brscic. All. Bravi.

ARBITRO: Puddu di Pinerolo.

MARCATORI: al 7′ pt Pititto (Q), 21′ pt Valsecchi (Q).