SERVONO I TRE PUNTI CONTRO IL GASSINO

Pubblicato da Luca Serra il

La siesta in Spagna è una famosa tradizione che consiste nel dormire per un breve periodo dopo pranzo, è una parentesi di calma e tranquillità nel mezzo della giornata che gli spagnoli usano fare per ritemprare lo spirito e la mente, ultimamente questa tradizione si è insinuata anche tra le maglie nerostellate, che dopo un brillante avvio di girone di ritorno ci siamo sopiti un attimo e come un famoso proverbio ci ricorda, chi dorme non piglia pesci, la logica conseguenza ci ha proiettati subito dalla zona play off alle soglie di quella play out.
Abbiamo una marea di attenuanti per poter giustificare quanto accaduto ultimamente, anche domenica contro la capolista una massiccia dose di sfortuna non ci ha permesso di portare a casa quanto comunque sul campo abbiamo dimostrato ampiamente di meritare, ed è da queste prestazioni, arrivate con l’Esperanza in casa e con il Rivoli domenica che dobbiamo concentrarci, e partire domani, servono assolutamente i tre punti contro un Gassino affamato di risultato favorevole, serve che ci distacchiamo nuovamente da questa posizione, abbiamo un tris di partite dove non possiamo più permetterci passi falsi, la squadra è viva e sveglia, la Siesta è terminata.