TENNIS SETTIMO: 6-1.

Pubblicato da loris ponsetto il

Torniamo dalla trasferta di Settimo Torinese con le possa rotte, perché mai in stagione avevamo incassato 6 reti in una sola partita. È andato tutto storto, anche se a dire il vero il passivo è eccessivo per quanto abbiamo costruito contro una squadra che ad inizio stagione doveva disputare ben altro campionato. Arriviamo da un periodo tutt’altro che fortunato, contro il Settimo era la settima volta che uscivamo dal campo senza ottenere i 3 punti, certamente questa partita va lasciata alle spalle il più in fretta possibile, perché dobbiamo centrare la salvezza il prima possibile ed abbiamo ancora tutte le carte in regola per poter centrare l’obiettivo. Contro il settimo siamo stati anche sfortunati, perché potevamo segnare anche più di un gol, visto che Valsecchi e Noro in più di un’occasione hanno sfiorato il gol. Peccato, non ci sono molte altre cose da dire, se non che bisogna lasciare spazio al lavoro, per preparare al meglio la partita di domenica prossima contro il San Maurizio.

SETTIMO   6

QUINCITAVA 1

SETTIMO: Pascarella, Salvadego, Ettore, Stano, Celozzi (33′ st Chiumente), Pozzato, Juini (39′ st Ricotti), Emanuel (20′ st Marra), Padoan (28′ st Gambardella), Pantaleo, Trussardi (42′ st Rizzo). A disp: Fornaro, Onjefu, Gottardo, Cappuccino. All. Pairotto.

QUINCITAVA: Vernetti, Alasotto, Ruatto (5′ st Ganio Mego), Capussella, Dalbard, Vercellinatto, Soster, Valsecchi, Pititto, Noro (44′ st Cervato), Roveyaz (35′ st Zoppo). A disp: Chiodi, Gavoto, ceresa, Monti, Cau. All. Conta.

ARBITRO: Cappotto di Nichelino.

MARCATORI: all’8′ pt su rig. Pantaleo (S), 23′ pt Emanuel (S), 1′ pt Jouini (S), 8′ st Padoan (S), 11′ st su rig. Noro (Q), 43′ st e 48′ st Gambardella (S).