SBANCATA PIANEZZA.

Pubblicato da loris ponsetto il

Vittoria pesantissima contro una squadra sempre più lanciata ai playoff come il Lascaris, battuto all’ultimo istante 2-1, al termine di una partita in cui abbiamo dimostrato di avere personalità, ma soprattutto la squadra fino all’ultimo istante è sempre alla ricerca della vittoria. Un successo meritato per quanto abbiamo saputo fare considerando sia contro chi affrontavamo ed in quali condizioni fisiche siamo arrivati a giocarci questa partita, viste ad esempio le assenze di Vernetti in porta e Vercellinatto al centro della difesa. Dopo un primo tempo molto equilibrato, siamo usciti dagli spogliatoi con maggior determinazione e, dopo averla sbloccata con la nona rete in stagione di Pititto, abbiamo incassato la rete del pareggio dei padroni di casa. Proprio dopo il pareggio si è visto lo spirito della squadra, nel volerla andare a vincere fino all’ultimo istante ed alla fine gli forzi sono stati premiati: a portare la vittoria ci hanno pensato due millenial, come Ruffino, che dopo aver realizzato il giorno prima una tripletta con la squadra juniores, ha servito a Zoppo una palla molto invitante, che Martino l’ha sospinta in fondo al sacco. Ora la salvezza è pressoché conquistata, in queste ultime 4 partite che mancano al termine del campionato, dobbiamo continuare ad onorare la maglia, come abbiamo sempre fatto durante questo campionato.

LASCARIS   1

QUINCITAVA 2

LASCARIS: Simonetta, La Valle (32′ st Rammah), Capuano, Zanellato, Bettega, Casamassima, Schiavone (18′ st Persiano), Riva, Pasqualone, Rizzo, Ben Mannai (18′ st Pirro). A disp: Toscano, Patrone, Musso, Marginean, Ventura, Bittolo Bon. All. Telesca.

QUINCITAVA: Chiodi, Alasotto, Dalbard (1′ st Cervato), Cau, Paris, Ceresa, Soster (36′ st Zoppo), Valsecchi, Pititto (39′ st D’Agosto), Noro (34′ st Ruffino), Capussella. A disp: Bianco, Ruatto, Gavoto, Monti, Rovejaz. All. Conta.

ARBITRO: Barberis di Torino.

MARCATORI: al 21′ st Pititto (Q), 32′ st Zanellato (L), 49′ st Zoppo (Q).