POKER A GRUGLIASCO!

Pubblicato da Luca Serra il

Volevamo tornare da Grugliasco con i 3 punti ed abbiamo raggiunto l’obiettivo, attraverso sofferenza, soprattutto nei primi 15′ del match, ma anche tanta determinazione e voglia di centrare la terza vittoria consecutiva in campionato, dopo San mauro in casa, al Giovanni Cipriano e Charvensod, in terra valdostana. Un 4-0 molto importante soprattutto per il morale e la classifica, che ci vede attualmente fuori dalla lotta playout, mentre per quanto riguarda l’aspetto morale, per la terza volta abbiamo mantenuto la nostra porta inviolata, andando a segno peraltro 14 volte. Nel primo tempo abbiamo inizialmente sofferto la verve del Grugliasco, che ha colpito un palo e Chiodi è stato molto reattivo in alcune circostanze, poi siamo riusciti a sbloccarla con Pititto. Nella ripresa invece siamo andati meglio, trovando il raddoppio con Zoppo, poi abbiamo ancora rischiato la capitolazione, ma Pititto prima e Koetting poi hanno ulteriormente arrotondato il risultato. Questa è una vittoria molto importante che ci fa passare un buon Natale, in attesa di togliere i sigilli al nuovo anno con la stessa voglia, determinazione e furore agonistico di queste ultime prestazioni.
GRUGLIASCO 0
QUINCITAVA 4
GRUGLIASCO: Cuppone, Momo, Spadaro, Canavese, G. Marmo, Zammuto, Di Pasquale (11′ st Duò), Panetta (11′ pt Rosucci), Pinto, Dispenza, Simonetti (29′ st Micelotta). A disp: Gianni, De Bianchi, A. Marmo, Samir, Cincinnato, Maltisotto. All. Binandeh.
QUINCITAVA: Chiodi, Dalbard (18′ st Koetting), Scaglia Rat (29′ st Doria), Trompetto, Paris (41′ st Vanoglio), Vercellinatto, Soster (33′ st M. Conta), Caldarelli, Pititto (38′ st Roveyaz), Zoppo, Alasotto. A disp: Vernetti, Malisan, Noro. All. L. Conta.
ARBITRO: Lama di Bra.
MARCATORI: al 16′ pt Pititto (Q) 16′, 18′ st Zoppo (Q), 21′ st Pititto (Q), 25′ st Koetting (Q).
NOTE: espulso al 12′ st G. Marmo (G) per doppia ammonizione.