CON L’IVREA FINISCE IN X.

Pubblicato da Luca Serra il

Abbiamo affrontato l’Ivrea con il giusto spirito, senza paura e soprattutto con grande determinazione, attenzione in ogni reparto mettendola in difficoltà, soprattutto nella seconda parte del primo tempo e nel secondo tempo. L’inizio è stato un po’ difficile, perché abbiamo dovuto contenere la sfuriata iniziale dell’Ivrea, che ha avuto le occasioni per passare in vantaggio, ma Vernetti è stato reattivo. Abbiamo coperto molto bene tutti gli spazi, non concedendo grosse palle gol a Baldi e compagni. Non siamo stati solo ad attendere i nostri avversari, ma abbiamo anche pensato alla fase offensiva, trovando il vantaggio allo scadere del primo tempo, con un bel colpo di testa di Pititto. Sulle ali dell’entusiasmo, una volta trovato il gol dell’1-0, abbiamo continuato a premere sull’acceleratore e, sempre nel primo tempo, abbiamo sfiorato il raddoppio in un paio di circostanze, con la difesa arancione che si è salvata per il rotto della cuffia. Nella seconda parte invece, abbiamo concesso il pareggio dell’Ivrea con Sinato, poi siamo stati molto bravi a non permettere ai nostri avversari di fare il loro gioco. Una buona prova di carattere anche nella ripresa e tanta voglia di uscire dal campo con un risultato positivo, con l’obiettivo che è stato raggiunto. Ora con questo carattere, questa determinazione, dobbiamo continuare anche con squadre più alla nostra portata, come ad esempio Caselle e Sportiva Nolese, avversari con cui dobbiamo portare a casa l’intera posta in palio.
QUINCITAVA 1
IVREA 1
QUINCITAVA: Vernetti, Caldarelli, Scaglia Rat, Cau, Paris, Vercellinatto, L. Soster, Valsecchi (43′ st Koetting), Pititto, Zoppo (33′ st Ruffino), Alasotto. A disp: Chiodi, Trompetto, Doria, Roveyaz, Capussella, Dalbard. All. Conta.
IVREA: Giarnera, Bevolo (22′ st Rabbi), Vitale, Bonaccorsi, Cabras, Munari, Su Sbenso, Doetlli (38′ st Enrico), Sinato, Baldi, D. Soster (29′ st Vignali). A disp: Pinelli, Chiartano, Ciancio, Celeghin, Lanza, Momoh. All. Porrini.
ARBITRO: Lorusso di Novara.
MARCATORI: al 41′ pt Pititto (Q), 4′ st Sinato (I).