CONTINUITÀ A VENARIA.

Pubblicato da Luca Serra il

Conquistati i primi tre punti una settimana fa contro la Sportiva Nolese, oggi contro il Venaria Reale dobbiamo giocare cercando di dare continuità al successo di sette giorni fa. Non sarà però affatto facile, perché affrontiamo una grande squadra che sa giocare molto bene a calcio, come il Venaria Reale. Ci ricordiamo dell’andata, in cui da noi, al Giovanni Cipriano, impressionarono per determinazione, furore agonistico ed intensità di gioco per tutta la partita. Vogliamo provare inoltre a vendicare la sconfitta dell’andata anche per conquistare altri punti preziosi in ottica salvezza. Loro si giocano il campionato, sono in zona playoff e non vogliono pertanto perdere altri punti per strada, ma spesso il calcio è rotondo e non vince sempre il più forte, questo è il bello di questo sport. Dovremo saper giocare con la massima attenzione in ogni situazione, limitando al minimo le folate offensive che proveranno a fare, soprattutto nella fase iniziale del match, quando vorranno farci capire le loro reali intenzioni. Purtroppo neanche domani potremo disporre della miglior formazione possibile, visto che avremo assenti Tomasello, Noro, Capussella, Trompetto e Ruffino, mentre saliranno in prima squadra, dalla formazione Juniores, i vari Lionville e Ghina. Speriamo di riuscire a fare un bello scherzetto di carnevale, d’altronde in questo periodo ogni scherzo vale…per noi tre punti.