AMARCOD….Quincinettese categoria allievi 1994

Pubblicato da Luca Serra il

Il momento “Amarcord” di questa settimana, ci riporta all’8 giugno del 1994, quando la Quincinettese dovette disputare a Bellavista, la partita di spareggio con il blasonato Castellamonte che si contendeva con noi la vittoria del campionato provinciale categoria Allievi della delegazione d’Ivrea.
Il percorso dei giovani nerostellati proseguì portandoli addirittura a sfiorare l’impresa di raggiungere la finale della coppa Piemonte.
Un grande gruppo, voluto, costruito e plasmato da Antonio Zoppo, uno dei pochi se non unico a credere in quel progetto, dal nulla riuscì ad allestire una squadra di giovani della zona, farli crescere, maturare, portandoli a raggiungere risultati insperati, la Quincinettese negli anni, più volte cercò di creare squadre di settore giovanile, senza però riuscire a creare una filiera completa come oggi, sicuramente era tutto più difficile, ogni paese aveva una propria squadra, e ognuno cercava di creare qualcosa di suo.
Ma veniamo alla partita, purtroppo le immagini non sono un gran che, il tempo, il passaggio da VHS a digitale fanno perdere un po’ di qualità, ma, non scalfiscono minimamente la meravigliosa emozione, il pathos che si respirava in quel momento, è ben visibile nel pubblico e nelle due squadre, molti di quel gruppo proseguirono il loro percorso sportivo fino a indossare la maglia dei grandi, della prima squadra nerostellata, Monetta Nicola, Morello Fabio, Gianotto Osmar, Monetta Fabrizio, Bordet Patrick e Vigna Ton Diego, i tempi regolamentari si conclusero sul risultato di 1-1, per noi andò a segno il capitano, Diego Vigna Ton, la rete del Castellamonte venne trasformata da un altro ragazzino che in seguito poi indosso anch’egli la maglia nerostellata per molto tempo, il giovane Francesco Bono.
Buona visione