6 Febbraio 2023

Ko dopo 4 turni favorevoli

2 min read
Finisce la nostra striscia d’imbattibilità in campionato, che durava da quattro partite. Iniziata con la vittoria contro un’altra torinese, il Lucento, si è interrotta contro la Druentina, dove abbiamo pero una partita, in cui il pareggio sarebbe stato il risultato più giusto, sia per il gioco espresso, che per la personalità dimostrata contro una squadra costruita per stare al vertice della classifica.
 
Siamo partiti con il piglio giusto, quello cioè della squadra che vuole mettere pressione agli avversari, che se vogliono la vittoria, e la devono sudare, e così è stato. Siamo anche stati sfortunati perché, una volta incassata la parità nel primo tempo, abbiamo avuto prima noi la possibilità di riportarci in vantaggio, ma non l’abbiamo concretizzata e siamo stati puniti. Ad inizio ripresa l’avevamo riportata sui nostri binari, poi però un’altra ingenuità ci ha condannato nuovamente a rincorrere e nel finale di partita per poco non ci scappava il 3-3, che sarebbe stato il risultato più giusto.
 
Torniamo a casa con zero punti, ma non ne facciamo assolutamente un dramma, anche perché non eravamo mai arrivati a Natale con una posizione così alta in classifica in un campionato di Promozione.
 
Abbiamo ancora una partita domenica, contro la capolista Lascaris, che l’affronteremo con la consapevolezza che ad avere maggiore pressione saranno proprio i nostri avversari.    
 
DRUENTINA  3
 
QUINCITAVA 2
 
DRUENTINA: Busti, Rossi (31′ st Alterio), Zappalà, Battacco (43′ st Raimondi), Causin, Bruni, Mameli (24′ st Forneris), Burei, Ramondo (27′ st Riva), Paladino (47′ st Magnano), Chiarle. A disp: Nepote, Cappuccino, Di Cecco, Aimasso. All. Ligato.
 
QUINCITAVA: D’Auria, M. Scala, Nicolasi, Pinet (1′ st Scaglia Rat), Ceresa, S. Scala, Zenerino (24′ st Vignali), Vergano, Yon, Zoppo, Ferrari. A disp: Borea, Perino, Destalis, Gavoto, Capussella, Conforti. All. Vernetti 
 
ARBITRO: Toscano di Nichelino.
 
MARCATORI: al 5′ pt su rig. Zoppo (Q), 11′ pt Ramondo (D), 31′ pt Bruni (D), 4′ st Yon (Q), 14′ st Ramondo (D)
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *