24 Aprile 2024

Il Quincitava gioca a tennis: 6-0 allo Charva!

2 min read
Un inizio di stagione così scintillante era davvero difficile da pronosticare. Anche i più ottimisti mai avrebbero pensato che, alla prima uscita ufficiale, in Coppa Italia, contro lo Charvensod davanti al nostro pubblico, potesse finire con un risultato così netto: 6-0!
 
Una partita incanalata subito sui binari giusti, visto che dopo nemmeno 10′ di gioco, stavamo già sul doppio vantaggio. Certo poi l’espulsione di Thomain e la conseguente superiorità numerica non ci ha illuso che fosse una partita già vinta. La squadra ha continuato a giocare con grande intensità e concentrazione, sfruttando anche qualche errore di troppo dei nostri avversari e chiudendo il primo tempo con un meritato 3-0.
 
Anche nella ripresa la squadra ha dimostrato maturità ed ha continuato a mantenere il piede pigiato sull’acceleratore, alla ricerca di rimpinguare il più possibile il risultato, per trasformare così sempre più in semplice formalità il match di ritorno, in programma giovedì 14 settembre alle 20.30, in Valle d’Aosta, al Guido Saba di Charvensod.
 
L’obiettivo è stato centrato perché, anche nei secondi 45′, siamo stati molto concreti i e realizzato altre tre reti, fino al definitivo 6-0, che non ammette repliche, che sorprende un po’ tutti, ma che non ci deve assolutamente far esaltare, ma continuare ad essere umili e ad avere il massimo rispetto per lo Charva al ritorno, una squadra giovane, che ha pagato anche un pizzico d’inesperienza.
 
QUINCITAVA 6
 
CHARVENSOD 0
 
QUINCITAVA: Caresio, Balzarotti, Scaglia Rat (35′ st Vola), Ferrando (11′ st Gianola), Mattioli, S. Scala, Zoppo, Capussella, Yon (18′ st De Paola), Vignali (31′ st Ferrari), Vergano (18′ st Conforti). A disp: Monetta, Ceresa, Melis, D’Aprile. All. Vernetti.
 
CHARVENSOD: S. Maruca, Jotaz, Chamonin, Jorrioz (31′ st Zocco), Vuillermoz, Chatrian, Tibone (12′ st A. Maruca), Gazzera (12′ st D’Herin), Thomain, Daricou (18′ st Rao), Sterrantino (26′ st Girardi). A disp: Distrotti, Gerbore, Gobbo, Bionaz. All. Fermanelli.
 
ARBITRO: Sullo di Pinerolo.
 
RETI: al 1′ Vergano (Q), 5′ pt e 14′ st Zoppo, 45′ pt Yon, 32′ st De Paola, 42′ st aut. Jotaz.
 
NOTE: espulso al 31′ pt Thomain (C) per comportamento non regolamentare
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *