8 Dicembre 2022

Solo un pari con il Caselle

1 min read
Volevamo tornare alla vittoria, sarebbe stata la prima in campionato nel 2022, la seconda di stagione davanti al nostro affezionato pubblico, ma purtroppo ci dobbiamo accontentare di un pari. Un punto contro una diretta concorrente per la salvezza, al termine di una partita in cui abbiamo certamente avuto più occasioni per vincere la partita, ma anche più sfortuna rispetto al Caselle, soprattutto in occasione del calcio di rigore sbagliato a fine primo tempo. A dire il vero però, una volta segnato il vantaggio abbiamo rischiato anche di perdere la partita, perché i nostri avversari hanno trovato il gol del pareggio allo scadere e poi nel recupero ci potevano fare anche il secondo. Accogliamo questo punto e guardiamo comunque il bicchiere mezzo pieno: dopo due sconfitte consecutive siamo riusciti ad interrompere questa striscia negativa, ora però dobbiamo tornare quanto mai prima alla vittoria, per arrivare alla tanto agognata salvezza.   
 
QUINCITAVA 1
 
CASELLE    1
 
QUINCITAVA: Bove, Ceria, Nicolasi, Pinet, Dalbard, Ceresa, Cau (19′ st E. Ferrari), Zoppo, Yon, Vignali, Vergano. A disp: Thomain, Trompetto, Thiebat, Verteramo, Conta, Micheletto, Momoh. All. Vernetti.
 
CASELLE: D’Orazio, Biseffi (38′ st Minniti), Abbagnale, Melillo, Di Marco, Vadrucci (12′ st Gentile), Nicoletti (15′ st Di Marino), Bussi, Postiglione, Cavezza (26′ st Aprà), Del Tetto. A disp: Leone, Gelain, Reano, Sorrentino, Mulatero. All. Zullo. 
 
ARBITRO: De Maria di Torino.
 
MARCATORI: al 14′ st Vergano (Q), 43′ st Aprà (C).
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *