6 Luglio 2022

Ko casalingo contro il Valsusa: 1-3

2 min read
Continua la maledizione di quest’anno che non ci vede vincitori davanti al nostro affezionato pubblico del Giovanni Cipriano, se non in un’occasione soltanto: prima di Natale contro l’Ivrea Banchette. Anche contro il Valsusa, squadra che come noi lotta per non retrocedere in Prima categoria, purtroppo non sono arrivati i tre punti, al termine di una partita in cui abbiamo giocato sottotono già nel primo tempo. Nei primi 45′ abbiamo sofferto oltremodo il loro modo di giocare aggressivo e veloce dalla trequarti in su, andando spesso in difficoltà. Dopo neanche mezzora di gioco eravamo già sotto 0-2, con la partita  già in salita.
 
La squadra però non si è demoralizzata ed ha continuato a credere nella possibilità di recuperare il punteggio e ad inizio ripresa ha anche trovato la rete che dimezzava lo svantaggio. Una rete che ha ridato fiducia nella possibilità di raddrizzare una brutta situazione, anche perché di li a poco ci siamo divorati il gol del 2-2, mentre il Valsusa non ha sbagliato quando ne ha avuto la possibilità. Inevitabilmente abbiamo concesso qualcosa ai nostri avversari, che in ripartenza hanno concretizzato, calando il tris e condannandoci di fatto alla sconfitta.
 
Disattenzioni in difesa, ma anche poca incisività in attacco, sono due problemi che dobbiamo risolvere quanto mai prima, anche perché vogliamo tornare a fare punti quanto mai prima, sia per il morale, che soprattutto per la classifica, non ancora preoccupante, ma certamente da non sottovalutare, anche perché chi sta inseguendo, sta anche facendo punti e la zona playout è ora lontana soltanto più cinque lunghezze.          
 
QUINCITAVA 1
 
VALSUSA    3
 
QUINCITAVA: Thomain, Trompetto (1′ st Thiebat), Nicolasi (35′ st Macinato), Pinet, Dalbard (35′ st Mattioli), Ceresa, Scaglia Rat, Zoppo, Momoh (15′ st Yon), Vignali, E. Ferrari (15′ st Vergano). A disp: Bove, Verteramo, Perino, Gavoto. All. Vernetti.
 
VALSUSA: Toacano, Aissa (44′ st Pecchioli), Beltempo, Dauda (26′ st L. Bertuzzi), Gandiglio, Serpa, Scapino, Iorianni, Di Paola, G. Bertuzzi, Aimasso (20′ st Candeloro). A disp: Cotterchio, Suppo, Roggero, Botto, Giuliano, Casasanta. All. Foch.
 
ARBITRO: Delconti di Novara.
 
MARCATORI: al 13′ pt G. Bettuzzi (V) su rig., 27′ pt Aimasso (V),  4′ st Scaglia Rat (Q), 34′ st  L. Bertuzzi (V).
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on print
Print
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.