17 Maggio 2022

Brutta sconfitta con il Pianezza

2 min read
Era importante fare punti contro una nostra diretta concorrente per la salvezza, ma purtroppo non ci siamo riusciti. Abbiamo perso 1-3 contro il Pianezza, al termine di una partita in cui non siamo stati molto incisivi in attacco. È stata una partita in cui non ci sono state molte occasioni da gol, i nostri avversari hanno sfruttato all massimo i nostri errori commessi in fase difensiva.
 
Nel primo tempo siamo andati sotto e siamo anche riusciti a riprendere la partita, mentre nel secondo tempo una volta incassato il secondo gol, non siamo invece più riusciti a riportarci in carreggiata. Abbiamo attaccato alla ricerca del pari ed inevitabilmente ci siamo esposti maggiormente al contropiede avversario ed in una di queste ripartenze, siamo stati ulteriormente castigati.
 
Fortunatamente la situazione rispetto ad una settimana fa non è cambiata molto, ma la sconfitta in casa con il Pianezza dà una sensazione di occasione persa, ma dobbiamo e vogliamo guardare avanti con fiducia, per evitare nell’immediato futuro di commettere gli stessi errori fatti sin qui.    
 
QUINCITAVA 1
 
PIANEZZA   3
 
QUINCITAVA: Thomain, Thiebat (44′ st Mattioli), Nicolasi (30′ st Momoh), Pinet, Ceria (38′ st Dalbard), Ceresa, Vergano, Scaglia Rat (48′ st Conta), Yon, Vignali, A. Ferrari (25′ st Giglio Tos). A disp: Bove, Verteramo, E. Ferrari, Macinato. All. Vernetti.
 
PIANEZZA: Giarnera, Necchio, Friso (35′ st Lorenzo), Caputo, Mazza, Picollo, Lavalle (4′ st Cavaglieri), Ciociola (22′ st Di Lonardo), Messineo, Squillace, Trussardi (35′ st Gerardi). A disp: Militaru, Lavina, Ferrero, Gaudio, Ferrara. All. Musso. 
 
ARBITRO: Alampi di Novara.
 
MARCATORI: al 37′ pt Messineo (P), 43′ pt Ceresa (Q), 18′ st Trussardi (P), 48′ st Lorenzo (P).
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on print
Print
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.