24 Settembre 2022

Finalmente vittoria in casa

2 min read
Abbiamo finalmente centrato la prima vittoria davanti al nostro affezionato pubblico in questa prima parte di 2022 e lo abbiamo atto contro una squadra in salute come lo Charvensod. Un successo 2-1, al termine di una partita in cui siamo stati più intraprendenti e soprattutto concreti rispetto alle ultime prestazioni (Ivrea a parte una settimana fa), specie nel secondo tempo. Nella prima parte di partita non abbiamo concesso praticamente nulla allo Charva, mentre nel secondo oltre ad aver segnato i due gol vittoria, abbiamo anche saputo soffrire il ritorno dei valdostani, contenendo ogni loro sfuriata offensiva. Il nostro portiere Andrea Thomain, ex di turno e fratello dell’attaccante dello Charva Giacomo, è stato miracoloso in alcune circostanze, salvando di fatto il risultato. Unica nota stonata il gol incassato, fortunatamente lo abbiamo subito nel finale e siamo riusciti con tutte le nostre energie a tenere ino al triplice fischio finale.
 
Questi sono tre punti molto importanti, anche perché dietro le squadre si sono mosse un po’ tutte e bisognerà ancora lottare prima di avere la matematica certezza della permanenza in categoria, che tutti noi vogliamo. Possiamo trascorrere una buona pasqua, che auguriamo a tutti i nostri tifosi, dando oro appuntamento a domenica 24 aprile, quando saremo di scena a Volpiano, in un match che si preannuncia molto difficile, com’era d’altronde quello del turno appena passato contro lo Charvensod.     
 
QUINCITAVA 2
 
CHARVENSOD 1
 
QUINCITAVA: A. Thomain, Mattioli, Nicolasi (48′ st Ceria), Pinet, Dalbard (40′ st Perino), Ceresa, Vergano (36′ st Giglio Tos), Zoppo, Momoh (20′ st Yon), Vignali (45′ st Thiebat), A. Ferrari. A disp: Bove, Conta, E. Ferrari. All. Vernetti.
 
CHARVENSOD: Favre, Carpentieri, Salvadori (24′ st Joly), Camelliti (30′ st Jotaz), Vuillermoz, Gazzera, Jorrioz (24′ st Victor), Carere (31′ st Bianquin), G. Thomain, Daricou, A. Maruca (32′ st Mammoliti). A disp: S. Maruca, Campagnolo, Chamonin, Ceccon. All. Fermanelli. 
 
ARBITRO: Lombardo di Novara.
 
MARCATORI: al 22′ st Vignali (Q) su rig, 30′ st Vergano (Q), 40′ st Bianquin (C).
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on print
Print
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.