24 Settembre 2022

Vittoria 2-3 a Cuorgnè

2 min read
Arrivavamo al derby inedito contro il Vallorco dal successo interno contro il Carrara 90 e sapevamo non sarebbe stata assolutamente facile riuscire a portare via l’intera posta in palio ed invece, soprattutto grazie ad un buonissimo primo tempo, abbiamo vinto la seconda partita consecutiva in campionato.
La squadra ha dato prova di maturità, riuscendo a giocare con grande concentrazione in ogni zona del campo, riuscendo al contempo però anche ad essere concreti, soprattutto per quanto riguarda la prestazione offerta da Yon, autore della sua prima doppietta in maglia nerostellata.
Nel secondo tempo però, siamo poi  stati bravi a contenere la sfuriata del Vallorco, che alla prima assoluta in casa nella nuova categoria, voleva certamente uscire con un solo risultato: la vittoria. Abbiamo sofferto un po’ di più il ritorno dei padroni di casa, ma alla fine la felicità è stata grande sia per l’atteggiamento avuto dalla squadra, che ovviamente per il risultato, importantissimo per il nostro obiettivo prioritario: la salvezza.
Non solo contenimento però: siamo riusciti anche ad essere pericolosi dalle parti di Pascarella, con azioni orchestrate in contropiede molto efficaci, come in occasione del momentaneo 1-3.
Siamo sempre stati compatti ed alla fine ce l’abbiamo fatta.
Bene così, ora dobbiamo continuare su questa strada che è stata tracciata.  
 
VALLORCO   2
 
QUINCITAVA 3
 
VALLORCO: Pascarella, Ponzetto, Prandoni, Corradin, Sanogo, Roscio (1′ st Parla), Bruno, Riva (21′ st Rizzuto), D’Agostino, Erriquez (1′ st Cavaciuti), Momoh. A disp: Catteo, Brescianini, Giolitto, Margrotto, Barioli, Gobbato. All. Bruno Mattiet.
 
QUINCITAVA: D’Auria, M. Scala (33′ st Perino), Nicolasi, Mattioli, S. Scala, Scaglia Rat (36′ st Conforti), Vergano (40′ st Thiebat), Zoppo, Yon, Vignali, Ferrari (27′ st Pinet). A disp: Ghirardo, Ferrando, Macinato, Febbraio, Giusti. All. Vernetti.
 
ARBITRO: Masucci di Torino.
 
MARCATORI: Al 30′ pt e 15′ st Yon (Q), 21′ st D’Agostino (V), 23′ st Mattioli (Q), 43′ st su rig. Momoh (V).   
Share on whatsapp
WhatsApp
Share on telegram
Telegram
Share on email
Email
Share on print
Print
Share on facebook
Facebook
Share on twitter
Twitter
Share on linkedin
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.