24 Aprile 2024

Sconfitti a Rivarolo tra le assenze

2 min read
Torniamo dalla trasferta di Rivarolo Canavese con una sconfitta maturata nel secondo tempo, dopo che nella prima frazione di gioco avevamo anche avuto la chance di passare in vantaggio con Vignali, il quale prima di uscire per infortunio (facciamo il miglior in bocca al lupo per una pronta guarigione) ha centrato una traversa da buonissima posizione.
 
A condannarci anche il vantaggio della Rivarolese, arrivato subito ad inizio secondo tempo, un gol che con un po’ più di attenzione avremmo anche potuto evitare. Dopo il gol incassato non abbiamo prodotto molto per poter raddrizzare la partita, in certi frangenti della partita, c’era la convinzione che fosse più facile il 2-0, che l’1-1. I nostri avversari hanno approfittato del fatto che fossimo in formazione largamente rimaneggiata aspetto che ci ha complicato i piani anche nelle rotazioni con i cambi che erano obbligati ed a risentirne maggiormente sono stati tutti i reparti.
 
Nel finale di partita abbiamo incassato il raddoppio della Rivarolese, che ha meritato di vincere per l’intensità che ci ha messo nel voler con maggior fame la vittoria.   
 
RIVAROLESE 2
 
QUINCITAVA 0
 
RIVAROLESE: Caresio, Celano, Puddu, La Caria, Baudino (27′ st Lazzaroni), Laurenti, Reano (25′ st Carini), Herrera, Menabò (40′ st Garcia), Querio, Castineira. A disp: Plesca, Roscio, Balagna, Soncini, Amura, Pagano. All. Gallo.   
 
QUINCITAVA: D’Auria, M. Scala, Nicolasi, Conforti (39′ st Delmestre), Mattioli (49′ st Gavoto), S. Scala, Zenerino, Capussella, Yon, Vignali (38′ pt Pitti), Giglio Tos (37′ st Giusti). A disp: Borea, Thiebat, Pinet, Zoppo. All. Vernetti.  
 
ARBITRO: Delconti di Novara.
 
MARCATORI: al 2′ st Menabò (R), 49′ st Castineira (R).
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *