2 Marzo 2024

Di gold c’è solo il Quincitava

2 min read
Era la prova verità, affrontavamo la squadra più forte dopo il Lascaris e non era assolutamente facile riuscire a portare a casa l’intera posta in palio, ma i ragazzi hanno fatto un qualcosa di straordinario, giocando senza paura, con grande forza, convinzione e determinazione.
 
Abbiamo fatto la partita che avevamo preparato in settimana, aggredendo da subito l’avversario non permettendogli di giocare come sa. Non abbiamo sbagliato nulla, siamo tati bravi a chiudere la pima parte con il doppio vantaggio, mentre nella ripresa abbiamo controllato il risultato, arrivando anche a segnare la terza marcatura, grazie ad un’autorete. In questo frangente abbiamo avuto un po’ di fortuna, ma siamo stati anche bravi a crederci fino alla fine alla possibilità di vincere e scavalcare proprio il Lesna Gold in classifica, piazzandosi in seconda posizione, alle spalle del già campione Lascaris.
 
Alla fine della stagione mancano ancora tre partite, vogliamo conquistare più punti possibili per portarci nella posizione migliore nei playoff, parola che possiamo sdoganare con molta più serenità, rispetto al recente passato.     
 
QUINCITAVA 3
 
LESNA GOLD 0
 
QUINCITAVA: D’Auria, M. Scala (23′ st Ceresa), Nicolasi, Pinet, Mattioli, S. Scala, Ferrari (26′ st Giusti), Zoppo (33′ st Conorti), Yon (39′ st Gavoto), Capussella, Giglio Tos (35′ st Pitti). A disp: Fasolato, Ferrando, Thiebat, Delmestre. All. Vernetti.  
 
LESNA GOLD: Marinaro, Ballone, Benedetti, Montanino, Chiatellino (25′ st Ahmed), Micelotta, Mantoan (34′ st Andris), Botto, Monteleone (38′ st Filetti), De Pasquale (11′ st E. Ciliberti), Varvelli (35′ st Incognito). A disp: D. Ciliberti, Villa, Di Matteo, Barbagallo. All. Dessena.
 
ARBITRO: Coscarelli di Torino.
 
MARCATORI: al 20′ pt Yon (Q), 37′ pt Zoppo (Q), 19′ st Montanino (L) aut. 19′ st
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *