29 Maggio 2024

Manita al Barcanova: 5-1!

2 min read
Alla vigilia era una partita molto delicata, perché il Barcanova è una squadra molto aggressiva e rognosa da affrontare. Abbiamo però saputo avere il giusto atteggiamento e, tolto un pericolo iniziale con Caresio che ci ha salvato, per il resto abbiamo fatto un’altra buona gara, conquistando una meritata vittoria.
 
Già nel primo tempo l’abbiamo messa sui binai più congeniali a noi, andando al riposo sul meritato doppio vantaggio.
 
Nel secondo tempo poi, non abbiamo arretrato di un centimetro e continuato a pigiare sull’acceleratore, ben sapendo che avremmo messo ancora di più in difficoltà i nostri avversari e così è stato. Siamo riusciti ad andare a segno in altre tre occasioni, con Vergano in particolare che è salito sugli scudi con una doppietta.
 
Peccato solo nel finale aver concesso una chance al Barcanova, che l’ha sfruttata ed ha segnato il cosiddetto gol della bandiera, il risultato però era già acquisito da tempo e questo era l’aspetto che contava maggiormente.    
 
QUINCITAVA 5
 
BARCANOVA  1
 
QUINCITAVA: Caresio, Balzarotti (29′ st Gianola), Scala (32′ st Mugione), Pinet, Mattioli, Conforti, Zoppo (4′ st Vola), Capussella (36′ st Colombo), Yon (19′ st Sabolo), Vignali, Vergano. A disp: Monetta, Moore, melis, Colombo, Giusti. All. Vernetti.
 
BARCANOVA: Liut, Aikomu, Kalala, Migliardi, Ricci, P. Saka, Girardi (1′ st Cimenti), Baccaglini (1′ st Borrello), Popescu (32′ st G. Saka), Salvatierra (11′ st Marinaro), Monteleone. A disp: Ravo, Greco, Martello, De Bernardi, Russo. All. Fichera.
 
ARBITRO: Genovese di Novara.
 
MARCATORI: al 34′ pt Zoppo, 38′ pt Yon, 20′ e 38′ st Vergano, 31′ st Sabolo, 44′ st Monteleone
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *