13 Luglio 2024

Ritorno alla vittoria!!!

2 min read
Volevamo ritornare al successo dopo il ko di una settimana fa contro la capolista Lucento ed i ragazzi hanno risposto come ci aspettavamo, ovvero offrendo una prova di carattere e determinazione. E diche che le cose non si erano nemmeno messe bene, visto che lo Charvensod, alla prima vera occasione, era anche riuscito a passare in vantaggio.
 
Abbiamo poi avuto il merito di non scomporci, anche se siamo andati all’intervallo con il risultato che non ci sorrideva. Siamo rimasti calmi ed abbiamo continuato a giocare come sappiamo nella ripresa, premendo ancora di più sull’acceleratore e mettendo in difficoltà i nostri avversari: dopo 10′ di gioco della ripresa abbiamo pareggiato i conti, rientrando di fatto in partita. Non ci siamo arresi, sapevamo che avremmo anche potuto portare a casa l’intera posta in palio e cos’ abbiamo continuato ad attaccare, trovando il meritato vantaggio poco dopo la mezzora di gioco con Zoppo.
 
Una volta ribaltato il punteggio poi, non ci siamo fermati e nell’intervallo è anche arrivato il tris firmato da un neo entrato, Sabolo, che ha di fatto chiuso la partita in maniera definitiva.
 
Ora però questa vittoria fa già parte del passato, bisogna continuare su questo livello anche nelle prossime partite.       
 
QUINCITAVA 3
 
CHARVENSOD 1
 
QUINCITAVA: Caresio, Vola (23′ st Balzarotti), Scala, Pinet (48′ st Giusti), Mattioli, Conforti (45′ st Mugione), Zoppo, Capussella, Yon (30′ st Sabolo), Vignali (30′ st Scaglia Rat), Vergano. A disp: Gazzola, Ferrando, Gianola, Ceresa. All. Vernetti.
 
CHARVENSOD: Dinaro, Jotaz, Chamonin (38′ st Rao), Rodà (18′ st Carere), Ferrarese, G. Gazzera, Mazzi (38′ st Vuillermoz), T. Gazzera, Thomain, Daricou (30′ st Barletta), Cossi Vosden (21′ st Sterrantino). A disp: Maruca, Tibone, Gobbo, Mammoliti. All. Fermanelli. 
 
ARBITRO: Masciandaro di Collegno.
 
MARCATORI: al 15′ pt Thomain (C), 10′ st Vergano (Q), 36′ st Zoppo (Q), 46′ st Sabolo (Q)
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *