29 Maggio 2024

Puniti nel finale!

2 min read
Torniamo dalla trasferta del Guido Saba con zero punti contro una squadra, quella valdostana dello Charvensod, che ha dato tutto per batterci e per continuare così il percorso positivo, sempre più d’avvicinamento alla zona playoff. Temevamo molto questa partita, ben sapendo che i nostri avversari non ci avrebbero concesso nulla e così è stato.
 
Contro la squadra di Fermanelli abbiamo disputato un buon primo tempo, in cui ci è mancato solo il gol, mentre nella ripresa i nostri avversari hanno dato qualcosa in più sotto l’aspetto del furore agonistico, trovando anche il guizzo giusto per poter potare a casa l’intera posta in palio. Siamo stati puniti da un errore che si poteva evitare, peccato questa sconfitta, che però non ci deve assolutamente scalfire sulle nostre certezze.
 
Certamente, è innegabile, che da ora in poi avremo maggiori pressioni e nelle prossime quattro patite dovremo gestire al meglio i cinque punti di vantaggio sulla seconda in classifica, il Lucento. Dovremo innanzitutto essere più concreti migliorando così il primo tempo di Charvensod e più attenti in fase difensiva, evitando di subire reti, come quella del secondo tempo contro lo Charva.          
 
CHARVENSOD 1
 
QUINCITAVA 0
 
CHARVENSOD: Dinaro, Jotaz (28′ st Bionaz), Chamonin, Favre, Ferrarese, Gentile, Mazzi, Carere (24′ st Orfano), Davisod 824′ st Ge. Mammoliti), Gi. Mammoliti (37′ st Tibone), Sterrantino (45′ st Riboni). A disp: Distrotti, Berthod, Chatrian, Gobbo, Bionaz. All. Fermanelli.
 
QUINCITAVA: Caresio, Conforti (16′ st Mugione), Scala (43′ st Ferrari), Pinet, Mattioli, Giusti (36′ st Balzarotti), Zoppo, Capussella, Sabolo, Vignali, Vergano. A disp: Monetta, Moore, Ceresa, Vola, Pitti, Scaglia Rat. All. Vernetti. 
 
ARBITRO: Sullo di Pinerolo.
 
MARCATORE: al 39′ st Ge. Mammoliti (C).
WhatsApp
Telegram
Email
Print
Facebook
Twitter
LinkedIn

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *